L’esame B1 di Italiano per la Cittadinanza

A causa delle modifiche alla legge italiana del dicembre 2018, è obbligatorio ottenere una certificazione di lingua italiana di livello B1 per tutti coloro che richiedono la cittadinanza italiana per matrimonio o residenza.

Per questo motivo, chiunque richieda la doppia cittadinanza in questi termini deve dimostrare un’adeguata conoscenza della lingua italiana.

Cosa significa “B1”?

Il livello di italiano B1 è il terzo livello di italiano nel Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER).

In breve, raggiungere un livello linguistico B1 in italiano, significa avere una conoscenza dell’italiano che va oltre le basi, ma non è ancora perfetta.  Un parlante di livello B1, dovrebbe saper interagire quotidianamente con la lingua, affrontare la maggior parte delle situazioni durante un viaggio in Italia, descrivere esperienze personali, eventi o aspirazioni ed esprimere brevemente le proprie opinioni.

Come prepararsi all’esame di italiano B1 Cittadinanza 

Per raggiungere un livello di italiano B1, bisogna aver già completato i due livelli precedenti: A1 (principiante) e A2 (elementare). Se non l’hai ancora fatto, ti consiglio di iscriverti ai corsi di italiano generale presso un una scuola vicino a te o lavorando con un insegnante privato. 

I miei consigli sono: 

  • Italki (una piattaforma dove puoi trovare tutor linguistici a buon prezzo)
  • Rocket Italian (una corso di italiano per tutti i livelli, che puoi svolgere indipendentemente) 

Se hai già studiato un po’ di italiano ma non sai a che livello ti trovi, ti consiglio di far valutare il tuo livello da un insegnante professionista (se vuoi che il tuo italiano sia valutato da me, puoi prenotare una lezione con me qui).

Non dimenticare che per prepararsi al meglio, è importante lavorare su tutte e quattro le competenze dell’apprendimento delle lingue, che sono la lettura, la scrittura, il parlato e l’ascolto.

L’esame di certificazione B1 Cittadinanza è, infatti, diviso in diverse attività, ognuna delle quali affronta una di queste competenze.

Quanto tempo ci vuole per imparare l’italiano a livello B1?

Tutto dipende dal tuo livello di partenza. Se sei un principiante assoluto in italiano, potrebbero volerci dai 12 ai 36 mesi, a seconda del tuo impegno di tempo e della tua lingua madre. Se hai già un solido livello intermedio, potrebbero volerci solo un paio di mesi.

Temi di grammatica A1 + A2

  • la pronuncia italiana
  • gli articoli
  • il numero e il genere degli aggettivi e dei sostantivi
  • il presente indicativo dei verbi regolari
  • il presente indicativo dei verbi irregolari
  • i verbi riflessivi
  • i verbi modali (voglio, posso, devo)
  • il verbo piacere e altri verbi impersonali
  • il passato prossimo 
  • il verbo riflessivo con il passato prossimo
  • l’imperfetto
  • il futuro semplice
  • l’imperativo
  • i pronomi oggetto diretti e indiretti
  • gli aggettivi possessivi
  • il presente progressivo
  • la forma impersonale con il “si”
  • gli aggettivi indefiniti (nessuno, niente, ogni, ecc..)
  • le preposizioni articolate
  • la differenza nell’uso di passato e prossimo e imperfetto
  • la forma imperativa
  • il condizionale 

Temi di grammatica B1 

  • i pronomi doppi (me lo, te la..)
  • i pronomi “ci” e “ne”
  • la differenza dell’imperfetto e del passato
  • l’uso corretto di articoli e preposizioni
  • gli aggettivi indefiniti (qualche, alcuni, nessuno)
  • i comparativi (più buono, più bello)
  • il condizionale presente
  • il congiuntivo presente 

Temi di conversazione di livello B1 

  • il lavoro
  • le tue vacanze
  • i tuoi hobby, come musica, film, sport o libri preferiti
  • l’ambiente (inquinamento, riciclaggio, ecc.)
  • il sistema sanitario nel tuo paese e in Italia
  • il sistema educativo nel tuo paese e in Italia
  • le tue abitudini di acquisto
  • le relazioni
  • il tuo percorso formativo e i tuoi piani per la formazione futura
    e, più in generale, discutere i vantaggi e gli svantaggi di qualsiasi argomento particolare.

Quali sono le certificazioni disponibili per il test B1 Cittadinanza?

  • CILS B1 Cittadinanza – Università per Stranieri di Siena 
  • CELI 2 Cittadinanza – Università degli Studi di Perugia per Stranieri
  • PLIDA B1 – Associazione Dante Alighieri

È possibile conseguire queste certificazioni sia in Italia che all’estero presso gli istituti accreditati.

Qual è la struttura del test B1 per Cittadinanza? 

Tutti i test di lingua B1 Cittadinanza mirano a valutare tutte le competenze dell’apprendimento delle lingua e sono generalmente suddivisi in cinque sezioni che coprono ascolto, lettura, scrittura e conversazione. Tuttavia, le specifiche e la durata di un’attività possono cambiare da un tipo di esame all’altro.

La Certificazione CILS B1 

Direi che la certificazione CILS è la più riconosciuta a livello mondiale in quanto ha il numero più significativo di centri d’esame a livello mondiale, diffusi tra scuole italiane, università o altri tipi di istituzioni. È anche più facile accedere al materiale di preparazione per la certificazione CILS online sotto forma di corsi o libri.

La CILS offre due tipologie di esami B1: la CILS B1 Cittadinanza e la CILS B1.

In cosa differisce la CILS B1 Cittadinanza dalla normale CILS B1?

L’esame CILS B1 Cittadinanza è stata pensato appositamente per tutti coloro che necessitano di ottenere la Certificazione Italiana B1 per la Cittadinanza. Si concentra quindi sugli aspetti comunicativi in ​​cui il potenziale titolare del passaporto potrebbe essere coinvolto.

Il livello CILS B1 per la Cittadinanza include un numero ridotto di compiti rispetto al normale esame CILS B1 (due compiti di ascolto, due compiti di lettura, un compito di conversazione e un compito di scrittura) e richiede circa 2 ore invece di 5.

Tuttavia, una cosa da tenere a mente è che la CILS B1 per la Cittadinanza deve essere superato per intero. Ciò significa che dovrai superare tutte le sezioni dell’esame per superare l’esame. Questo è diverso dagli altri test CILS, in cui i candidati possono ripetere solo quelle parti dell’esame che non hanno superato, se hanno superato il test nella sua interezza la prima volta.

Centri d’esame CILS nel mondo

Esempio di esame CILS B1 cittadinanza

Come passare l’esame B1 CILS per la cittadinanza

Migliorare l’ascolto per l’esame CILS B1 Cittadinanza

Migliorare la scrittura per l’esame CILS B1 Cittadinanza 

Migliorare lo SPEAKING per l’esame CILS B1 Cittadinanza 

La Certificazione CELI B1 

La certificazione CELI è molto simile alla certificazione CILS. Il CELI prevede anche un esame di cittadinanza abbreviato (CELI 2 Cittadinanza). Tuttavia, questo tipo di esame è disponibile solo in Italia. Quindi, se non vivi in ​​Italia, ti consiglio di prepararti per l’esame  CILS B1 per la Cittadinanza, offerto da molte scuole di lingue nel mondo.

Dai un’occhiata alla mia pagina qui se vuoi saperne di più sull’esame CELI 2.

Centri d’esame CELI nel mondo

Esempio di esame CELI B1 

La Certificazione PLIDA B1 

Poiché l’esame PLIDA non ha una versione Cittadinanza, devi sostenere un normale esame B1. Anche se questo esame è più lungo del CILS e del CELI, credo sia più facile. Questa certificazione è disponibile principalmente in Sud America, Canada ed Europa. Attualmente solo uno o due centri negli Stati Uniti lo forniscono.

Esempio di esame PLIDA B1

Materiale per la preparazione del test

Per superare con successo l’esame B1 Cittadinanza, non devi solo avere una buona padronanza degli argomenti che ho elencato sopra, ma devi anche conoscere la struttura dell’esame. Sapere in anticipo in quale ordine vengono presentati i compiti, quanto tempo ti sarà concesso per ogni compito e i requisiti specifici di ogni compito ti aiuterò ad affrontare l’esame con serenità 

Consiglio di cominciare a usare i libri con esempi di esame B1, solo dopo aver raggiunto un livello intermedio dell’italiano (altrimenti la preparazione potrebbe risultare difficile e controproducente).

Questi sono i miei materiali consigliati. 

                 

 

Corso di preparazione per le Certificazioni di Italiano

Offriamo solo corsi individuali per studenti molto motivati ​​che vogliono perfezionare il loro italiano e ottenere una solida preparazione per l’esame.

Se non puoi impegnarti in lezioni regolari o hai solo bisogno di uno o due lezioni per chiarire alcuni aspetti dell’esame (ad esempio, vuoi praticare la scrittura o l’espressione orale ), puoi prenotare delle sessioni con Serena qui.